RC professionisti dell’area edile, breve guida

RC professionisti dell’area edile, breve guida

Architetti, ingegneri, geometri e periti: tutti i professionisti dell’area edile iscritti a un albo sono tenuti per legge a sottoscrivere una RC professionale che li tuteli nello svolgimento dell’attività, per poter far fronte adeguatamente a eventuali errori o incidenti. Vediamo come funziona e come procedere per assicurarsi in modo conveniente.

Una RC professionale per architetti o ingegneri è necessaria sia per i liberi professionisti che per i loro soci o collaboratori all’interno di uno studio. Avere una copertura per errori di valutazione e progettazione è estremamente importante, perché i danni derivanti potrebbero essere ingenti e difficilmente sostenibili dal singolo. Rientrano nella protezione anche problemi che potrebbero sorgere durante la direzione dei lavori, per omissioni o negligenze. Una garanzia base potrebbe già coprire i danni a cose e persone, incluso il caso in cui non siano stati rispettati gli standard di sicurezza, i danni derivanti da una sospensione dell’attività, i costi sostenuti per rimuovere un’opera pericolante. Esistono diverse tipologie di coperture, la più comune, claims made, tutela il professionista nel periodo di validità della polizza ed è retroattiva per un numero di anni stabilito da contratto. Rispetto alla questione retroattività è bene specificare che di norma una volta concluso il periodo di validità della polizza questa non interverrà più a tutela del professionista, anche nel caso in cui l’errore che ha provocato il danno sia stato commesso nel periodo in cui la polizza era attiva. Questo ad eccezione dei casi in cui sia prevista una garanzia postuma, a copertura dei danni denunciati ad esempio nei due anni successivi alla scadenza.

Una RC professionale per geometri va invece a coprire ad esempio i costi derivanti da controversie legate a errori di valutazione sulla collocazione degli immobili, o circa il loro valore effettivo, ma anche errori di progettazione o costi aggiuntivi derivanti da nuove condizioni sorte in corso d’opera. Una RC professionale per periti copre principalmente i risarcimenti e le spese legali derivanti da errori e negligenze durante le attività di verifica e di valutazione degli immobili, ma anche errori di progettazione per i periti abilitati all’attività di costruzione e ristrutturazione. 

Qualunque sia la professione svolta, per assicurarsi si può procedere con un preventivo on line che includa in forma dettagliata i massimali, le esclusioni, la estensioni della garanzia principale, così da ottenere la polizza più adatta e conveniente alla propria attività.

Offerte confrontate

Con il nostro comparatore di polizze auto trovi la migliore assicurazione on line e risparmi fino a 500€. Bastano 3 minuti!

Strumenti di calcolo

  • Assicurazioni auto

    Risparmia fino a 500€ scegliendo una nuova compagnia assicurativa.

  • Prestiti

    Richiedi un prestito fino di importo fino a 60.000€ per le tue spese personali.

  • Conti correnti

    Confronta i conti più convenienti del mercato e metti al sicuro i tuoi risparmi.

  • Adsl

    Confronta 11 operatori e risparmia fino a 400€ sull'ADSL.