Gli italiani non rinunciano all’auto

Gli italiani non rinunciano all’auto

Per quali progetti di vita gli italiani sono pronti ad indebitarsi? Auto e moto sembrano essere in prima linea, almeno secondo quanto rivelato solamente qualche giorno fa da Crif che per la prima volta in assoluto ha curato una specifica ricerca con focus sul settore automobilistico. Una dinamica particolarmente interessante che vede le immatricolazioni caratterizzate da un trend in forte crescita, sostenute principalmente dai prestiti auto, concessi a condizioni sempre più competitive dai vari istituti di credito.

I dati parlano chiaro: il 78,7% delle richieste di prestito finalizzato che i nostri connazionali hanno presentato nel corso del 2016 sono state proprio per acquistare un mezzo a motore, a due o quattro ruote, possibilmente nuovo. In crescita infatti anche la percentuale dei guidatori che ha dimostrato una propensione più marcata per l’acquisto di auto nuove piuttosto che usate; nei fatti si è passati dal 42% del 2015 al 47,2% del 2016. Queste evidenze rappresentano segnali particolarmente incoraggianti: nonostante il periodo storico ed economico ancora incerto le famiglie si sentono pronte ad investire e a realizzare i desideri messi da parte durante il periodo di crisi, a partire dall’acquisto di una nuova macchina o una nuova moto.

Gli importi richiesti si posizionano in linea di massima sulla fascia media: tra 10.000 e 15.000 euro per le auto e tra 5.000 e 10.000 euro per le moto, con piani di rimborso variabili dai 37 ai 60 mesi. Il 26,9% delle richieste totali è stata fatta dagli italiani tra i 45 e i 54 anni contro il 22,1% della fascia tra i 35 e i 44 anni. A livello generale le richieste di finanziamento interessano tutta la penisola anche se il numero di domande ha evidenziato una dinamica particolarmente positiva nelle regioni meridionali dove però si nota una marcata propensione per l’acquisto di mezzi usati anziché nuovi.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i migliori prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Strumenti di calcolo

  • Assicurazioni auto

    Risparmia fino a 500€ scegliendo una nuova compagnia assicurativa.

  • Prestiti

    Richiedi un prestito fino di importo fino a 60.000€ per le tue spese personali.

  • Conti correnti

    Confronta i conti più convenienti del mercato e metti al sicuro i tuoi risparmi.

  • Adsl

    Confronta 11 operatori e risparmia fino a 400€ sull'ADSL.