Lucro cessante

Il lucro cessante è una delle componenti del danno patrimoniale. Con questa espressione si intendono le perdite economiche indirette che un soggetto subisce a seguito di un danno. Proprio per queste caratteristiche, spesso si parla di lucro cessante anche in termini di mancato guadagno.

Le perdite patrimoniali più comuni che rientrano in questa categoria sono quelle generate dall'impossibilità di lavorare, in maniera temporanea o permanente, a seguito di un incidente. Quando viene richiesto il risarcimento del danno, il mancato guadagno viene stimato tenendo conto della differenza tra quanto è stato effettivamente percepito nel periodo considerato e quanto si sarebbe ottenuto dalla normale attività lavorativa. Rientra in questa fattispecie anche il mancato guadagno derivante dal danneggiamento di un bene fruttifero o utilizzato a scopo lavorativo.

Per poter ottenere il risarcimento del danno dovrà essere dimostrata l'esistenza di un nesso causale tra l'inadempimento o il fatto illecito dell'altra parte e il mancato guadagno che si sta reclamando. Nel caso in cui non sia possibile stabilire con esattezza l'ammontare della componente futura dei danni patrimoniali, spetterà al giudice stimarne l'importo ricorrendo a una valutazione equitativa basata sull'andamento del mercato, secondo quanto disposto dall'articolo 1226 del Codice Civile.

Offerte confrontate

Con il nostro comparatore di polizze auto trovi la migliore assicurazione on line e risparmi fino a 500€. Bastano 3 minuti!

Strumenti di calcolo

  • Assicurazioni auto

    Risparmia fino a 500€ scegliendo una nuova compagnia assicurativa.

  • Prestiti

    Richiedi un prestito fino di importo fino a 60.000€ per le tue spese personali.

  • Conti correnti

    Confronta i conti più convenienti del mercato e metti al sicuro i tuoi risparmi.

  • Adsl

    Confronta 11 operatori e risparmia fino a 400€ sull'ADSL.