Cassa di Risparmio di Chieti

Cassa di Risparmio di Chieti

La Cassa di Risparmio della provincia di Chieti è stato uno dei primi istituti bancari del sud Italia. Nacque nel 1862 con decreto di Vittorio Emanuele II, pochissimo tempo dopo la proclamazione del Regno d'Italia. Carichieti ha vissuto i suoi più brillanti momenti dopo il 1960: ha contribuito all'industrializzazione di tutto il territorio circostante, incluso il Vastese, il Sangro e l'Aventino. Le sue filiali aperte in piccoli comuni realizzarono la gloriosa missione di portare i servizi bancari in zone che ne erano ancora sprovviste. La Cassa continua la sua espansione per altri 50 anni fino a che, a seguito di alcune vicende, viene commissariata a causa di alcune irregolarità nella gestione. La Cassa di Risparmio della provincia di Chieti viene successivamente messa in liquidazione e la good bank, ovvero solo la parte positiva dei diritti, delle attività e delle passività della vecchia gestione, viene acquistata dal Gruppo UBI nel maggio 2017. La banca continua ad operare all'interno del gruppo UBI prima con il nome di Nuova Carichieti Spa e successivamente come Banca Teatina Spa; fino a quando, nel febbraio 2018, viene fusa in UBI per incorporazione. Le filiali esistenti della vecchia Cassa di Risparmio della provincia di Chieti hanno adottato l'insegna della capogruppo UBI. 

Conti

I conti correnti offerti da UBI sono diversi e spaziano dal conto base, istituito dal D. Lgs. 37/2017 che lo ha reso obbligatorio in tutte le banche, fino a conti correnti con diverse combinazioni di operazioni e costi variabili.

Carte

Il Gruppo UBI offre carte prepagate semplici e anche una dotata di IBAN, che quindi consente oltre ai prelievi e ai pagamenti on line e in negozi, anche alcune delle più diffuse operazioni bancarie, come gli accrediti, gli addebiti e l'esecuzione di bonifici.

Prestiti

Il gruppo UBI eroga prestiti personali per l'acquisto di una nuova auto, di pannelli fotovoltaici o anche non finalizzati, ovvero prestiti per cui non è richiesta alcuna giustificazione di spesa. Le diverse soluzioni di prestito UBI BANCA appartengono alla linea Creditopplà e sono destinati a lavoratori, anche atipici, ai giovani e anche ai pensionati.

Mutui UBI ha una delle gamme più ampie e personalizzabili di mutui per la prima casa. Propone il tasso fisso, il tasso variabile, il tasso variabile con cap. Ci sono soluzioni che prevedono uno spread decrescente con il trascorrere degli anni o che consentono di cambiare tipo di tasso in corsa. E ancora, è possibile scegliere un mutuo che abbia tasso variabile ma rata fissa e quindi durata variabile nel tempo.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i migliori prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Strumenti di calcolo

  • Assicurazioni auto

    Risparmia fino a 500€ scegliendo una nuova compagnia assicurativa.

  • Prestiti

    Richiedi un prestito fino di importo fino a 60.000€ per le tue spese personali.

  • Conti correnti

    Confronta i conti più convenienti del mercato e metti al sicuro i tuoi risparmi.

  • Adsl

    Confronta 11 operatori e risparmia fino a 400€ sull'ADSL.